In Primo piano

  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
prev
next

Progetta il tuo corso di formazione

Progetta il tuo corso di formazione con IPASVI Firenze Si comunica a tutti gli inscritti al Collegio che attraverso la piattaforma TOM  è possibile proporre il proprio progetto formativo. Basta accedere alla piattaforma TOM dal sito www.ipasvifi.it >formazione inserire le proprie credenziali di accesso (previo registrazione per chi accede per la prima volta). Dalla home page della piattaforma TOM entrare nella sezione my tom> progettazione formazione> compila la tua scheda, si aprirà una specifica maschera per l'inserimento dei dati richiesti. La commissione formazione prenderà in ...

leggi tutto

Massai nella Commissione Regionale EBN

Massai nella Commissione Regionale EBN   Secondo parere 18/2015 del Consiglio Sanitario Regionale vine istituita dal consiglio stesso la Commissione permanente sulla Medicina basata sulle Prove di Efficacia (Commissione EBN) della quale il presidente Danilo Massai è stato nominato membro permanente. Il collegio Provinciale IPASVI di Firenze ricerca tra i propri iscritti tre colleghi interessati a fare parte del costituendo gruppo EBN , così da poter formare un team che sia in grado, previa edeguata formazione, di lavorare in maniera fattiva su tutti quei te...

leggi tutto

La riforma della sanità regionale è Legg

Come Collegio vigileremo La riforma della sanità regionale è Legge. Come collegio vigileremo, secondo il nostro mandato, affinchè la figura infermieristica sia valorizzata e messa in condizione di espletare al meglio le sue funzioni nell'assetto che questa riforma andrà a ridisegnare. Grazie all'intervento politico dei collegi IPASVI della Toscana, in particolare di quello di Firenze, abbiamo ottenuto la creazione del dipartimento delle professioni infermieristiche ed ostetriche. Adesso abbiamo 90 giorni per presentare progetti ed idee per rendere questa struttura utile e fattiva ...

leggi tutto

La rivista si rinnova.

Obbiettivo professione infermieristica si rinnova, nuovo editore, nuova veste grafica   Con l’insediarsi del nuovo direttivo del Collegio IPASVIFi, rinnovato in gran parte, si rinnova anche la rivista ufficiale dell’Ente.  Una nuova copertina e una nuova veste grafica nell’impaginazione, più pulita, rapida e intuitiva nell’accesso ai contenuti che rimangono organizzati in rubriche tematiche. Sono questi nella sostanza i cambiamenti per la rivista che state leggendo, che dal 2009 ha subito poche variazioni se non per il formato divulgativo. Rimane invariata la linea editoriale che come se...

leggi tutto

Si cerca disegnatori e vignettisti

Si cerca disegnatori e vignettisti La redazione del Collegio è alla ricerca di collaboratori disegnatori e vignettisti per la cura dello spazio vignetta all'interno della rivista obbiettivo professione infermieristica. Gli interessati possono contattarci scrivendo a redazione@ipasvifi.it, opp...

leggi tutto

La nostra risposta al Governatore Rossi

Meno infermieri, meno salute La risposta del Collegio Ipasvi di Firenze alle parole del Governatore Rossi riguardo alla sostituzione di "infermieri stanchi ed in burn out" con OSS pubblicata stamani su "la Rep...

leggi tutto

Benvenuti su IPASVIfi.it

Il COLLEGIO IPASVI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE si trova in Via Pier Luigi da Palestrina, 11 Firenze. Per contattarci potete telefonare al numero 055/359866 oppure inviarci un fax al numero 055/355648

 ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

Il Collegio IPASVI di Firenze effettua il seguente orario di apertura:

Venerdì 3 aprile 2015 l’ufficio resterà chiuso al pubblico

Lunedì e Venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00
Martedì e Giovedì dalle ore 12:00 alle ore 15:00

Le nostre impiegate: Elisabetta Trallori, Silvia Miniati e Tania Stella

Contattaci ai seguenti recapiti email, copiando l'indirizzo o direttamente da questa pagina:

Segreteria segreteriaatipasvifi.it
Corsi di Formazione corsiipasvifi.it
Quesiti legali giuridicoforenseipasvifi.it
Pratiche gestione albo alboipasvifi.it
Libera Professione liberaprofessioneipasvifi.it
Redazione redazioneipasvifi.it
Posta elettronica certificata firenzeipasvi.legalmail.it

Servizio infermieri stranieri

Contatta il punto d'ascolto per e-mail:

puntodascoltoipasvifi.it

il servizio è disponibile su appuntamento,  il secondo e il quarto lunedì di ogni  mese.

Servizio per liberi professionisti

 
Il Collegio IPASVI di Firenze ha attivato un servizio per i liberi professionisti per orientare circa le tematiche:
aspetti di carattere generale di natura fiscale, societaria e contabile
adempimenti periodici di natura tributaria
Il servizio è attivato con la presenza di un esperto commercialista, il primo e il terzo lunedì del mese dalle 10.00 alle 12.00. E’ necessario prenotare l’appuntamento per mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Si ricorda che non viene data consulenza riguardo problematiche legate all’Ente di Previdenza e Assistenza della Professione Infermieristica Gestione Separata ENPAPI, per la quale gli iscritti possono direttamente rivolgersi inviando email all’indirizzo pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure contattare il numero verde 800070070.
Inoltre Il gruppo del Collegio che si occupa del settore della libera professione è disponibile ad incontra i colleghi libero professionisti che ne fanno richiesta tramite email ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) tutti i primi giovedì del mese dalle 10,30 alle 15,00 pressola sede del Collegio.
 

Ascolta l'ultima puntata del nostro podcast informativo.

Translate

Francobollo

Un francobollo contro il tumore al seno. Clicca [qui]

video

 VideoChat con il Presidente Federale

Chi è online

Newsletter

Le informazioni arrivano direttamente in posta elettronica

Iscriviti alla newsletter

La posta elettronica certificata consente di inviare e-mail con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno.

Il sovrapprezzo di 0,30 €  sarà devoluto alle iniziative a sostegno alla lotta contro i tumori al seno.

La Federazione Europea delle Professioni Infermieristiche rappresenta le autorità competenti per la professione infermieristica in tutta l’Europa.